Ascolta il nostro spot radio in onda sul gruppo

Diritti del Malato

Lo Studio Legale Sgromo si propone di tutelare i diritti del malato in senso ampio.

La tutela si esplica in azioni legali mirate all’ottenimento del risarcimento del danno riportato dal paziente.

Ci piace indicare il nostro studio legale come “un tribunale per i diritti del malato”, infatti all’interno dei nostri locali vengono ricevuti i pazienti o i loro familiari da un avvocato e da un medico legale o addirittura congiuntamente con uno specialista a seconda della branca della medicina oggetto dell’errore medico.

I predetti professionisti svolgono l’attività di giudici imparziali nel selezionare le pratiche realmente meritevoli di tutela legale.

I settori più colpiti dalla cosiddetta “malasanità” sono: ginecologia-ostetricia, cardio chirurgia, neurochirurgia, oncologia e la chirurgia in generale.

La nostra struttura vanta un medico specialista per ogni singola materia.
Questa organizzazione ci consente di redigere delle perizie specialistiche e medico-legali fondamentali per poter affrontare correttamente e con la massima professionalità un’azione legale per l’ottenimento del risarcimento del danno.

E’ opportuno chiarire che tutte queste attività medico legali verranno svolte secondo il principio del “pay per result” (pagamento condizionato al risultato).

L’avvocato Bruno Sgromo è stato uno dei primi avvocati ad utilizzare questo metodo di pagamento che ha denominato “Patto Sgromo”.
I clienti del nostro studio usufruiranno, gratuitamente, di un servizio di alto profilo professionale fino al raggiungimento del risarcimento.


Contattaci senza impegno

Raccontaci il tuo caso di malasanità.



Se ritieni di aver subito un danno da responsabilità medica e desideri giustizia,
compila il modulo qui sotto. Ti chiameremo noi tempestivamente.

Compila il modulo di contatto


Accetto le condizioni relative alla norma sulla Privacy e le Condizioni d'uso.


Nota Bene: Per garantire ai nostri clienti un’assistenza di alta qualità, possiamo accettare solo un numero limitato di nuovi incarichi.